School Workshop on Climate Change: Battipaglia all’insegna del Green

Scritto da , 17 Maggio 2022
image_pdfimage_print

di Luca Capacchione

Si svolgerà il 20 e 21 maggio prossimi, presso il Salotto Comunale di Palazzo di Città a Battipaglia, l’evento conclusivo del progetto “School Workshop on Climate Change” organizzato in collaborazione tra gli assessorati alla Cultura, assessore Silvana Rocco, e Ambiente, Vincenzo Chiera. Il programma della due giorni è stato illustrato in conferenza stampa alla presenza della sindaca Cecilia Francese. «È per noi fonte di grande interesse e di soddisfazione la presenza nel nostro Comune della Commissione Via-Vas che si riunirà proprio a Battipaglia per discutere le questioni che attengono alcuni importanti provvedimenti – ha commentato la sindaca. Da sempre la nostra attenzione è rivolta alla tutela ambientale e al miglioramento della salute del nostro Pianeta». La due giorni è la conclusione di un percorso ben più lungo iniziato in precedenza: workshop con esperti sul funzionamento delle COP (Conference of Parties) e quattro temi assegnati su cui lavorare sono stati oggetto di studio e approfondimento per gli studenti dei nove istituti scolastici di Battipaglia che hanno aderito all’iniziativa. Obiettivo finale la presentazione di elaborati per rendere protagonisti i ragazzi e ascoltare quello che menti giovani e proiettate al futuro hanno da raccontare. La mission del progetto è stata infatti l’inclusione dei giovani attraverso attività di sensibilizzazione su quanto siano imponenti i risvolti dei cambiamenti climatici e su quanto fondamentale sia la comprensione di queste tematiche per le sfide che da operatori dovranno affrontare in futuro. La Commissione VIA/VAS (Commissione Valutazione Impatto Ambientale/Valutazione Ambientale Strategica) del Ministero della Transizione Ecologica per la prima volta esce dalla sede di Via Colombo in Roma per riunirsi in modalità mista, con dodici commissari in presenza, proprio nella città porta della Piana del Sele. Grandi opere, elettrodotti e alta velocità saranno i temi centrali della riunione di commissione, sfide che Battipaglia vede al proprio ordine del giorno da dieci anni. Durante la prima giornata dal tema “Economia circolare e gestione dei rifiuti”, dopo i lavori della commissione, gli studenti interrogheranno i commissari presenti con un question time sull’ambiente e cercheranno di affrontare al meglio – attraverso le professionalità presenti – le tematiche di studio. Seconda giornata dedicata al tema “Verso la neutralità climatica: il ruolo delle città”, con la presentazione di studi dedicati al progressivo azzeramento delle emissioni di gas serra attraverso la produzione di fonti rinnovabili. Al termine dei lavori ci sarà la premiazione del concorso, voluto dall’assessore alla Cultura Rocco, per dare un logo all’iniziativa affinché diventi un appuntamento stabile nel tempo e l’assegnazione di un premio a Simone Cristicchi – collegato online – che si è distinto nel mondo musicale/letterario per la sensibilità al tema dell’ambiente. «Battipaglia è lieta di porsi al centro del dibattito nazionale per un futuro green – ha dichiarato l’assessore all’ambiente Vincenzo Chiera – Il progetto ha visto la collaborazione con Banca Campania Centro, il consorzio COMIECO, il consorzio nazionale Biorepack (riciclo organico degli imballaggi in plastica biodegradabile e compostabile) e CIAL (consorzio imballaggi in alluminio). Sarà un evento a costo zero per la città e che darà, grazie all’aiuto economico della parte consortile, un punto di vista nel tempo più consapevole alle generazioni del futuro».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->