Schianto nella notte: sono tre in ospedale

Scritto da , 7 Gennaio 2019
image_pdfimage_print

di Mario Marrone

Uno schianto nella notte e tre giovani ragazzi restano feriti e devono far ricorso alle cure dei medici degli ospedali dove sono stati trasferiti per essere sottoposti alle cure necessarie consequenziali ad un grave impatto dell’auto su cui viaggiavano contro un muro. Tre feriti e per fortuna chi era alla guida dell’auto illeso, questo il bilancio di un sinistro avvenuto intorno all’una e trenta della notte dell’epifania.
I residenti di via Torreta, nei pressi della rotatoria di Trentova,sono stati svegliati dal rumore di un tonfo e di lamiere che si contorcevano, chiaro sintomo che stesse accadendo qualcosa di grave. Ai primi soccorritori si presentava una scena preoccupante. Due giovai passeggeri di una Volkswagen Tiguan impattatasi contro un muro di recinzione erano stati sbalzati fuori dell’abitacolo.
A dover ricorrere alle cure ospedaliere due giovani di Ogliastro Cilento GM e LM , quest’ultimo un appartenente all’Arma dei carabinieri e di stanza a Roma, e AMSuna ragazza di Gromola di Capaccio Paestum. Alcuni dei bisognosi di assistenza sono stati ricoverati presso l’ospedale San Luca di Vallo della Lucania, la giovane donna invece è stata condotta al nosocomio di Roccadaspide.
Sul posto per gli accertamenti di rito sono intervenuti carabinieri della Compagna di Agropoli diretti dal Capitano Francesco Manna

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->