Scende in campo il movimento civico Casa Comunue

Scritto da , 16 Gennaio 2019
image_pdfimage_print

di Mario Marrone

CAPACCIO PAESTUM La città dei templi è in pieno fermento . La politica scende in campo e chi rappresenta associazioni e movimenti esprime il proprio pensiero cercando di fare brecci nell’elettorato . E’ un momento di preparazione, interlocutorio che sfocerà nella preparazione di liste con le quali i vari candidati a sindaco si proporranno al territorio. Il movimento civico Casa Comune con un suo manifesto intitolato significativamente Se non ora quando” invita la cittadinanza a cambiare rotta e non fidarsi dei soliti noti affidando loro le sorti del paese. In una nota a firma del portavoce del Movimento Emanuele Sica si fa presente che la prematura fine dell’esperienza amministrativa del sindaco Palumbo rappresenta l’opportunità di sperare in una nuova classe dirigente, dall’altra “rischia di essere per tanti protagonisti in negativo occasione di riproporsi” Si auspica la comparsa sulla scena di volti nuovi che vogliono impegnarsi per lo sviluppo di questa terra- recita la nota- sostituendo la grinta e la passione di cui sono dotati lla sedicente esperienza “dei soliti noti” e continuando nella propria esposizione , il firmatari del comunicato asserisce che il Comune ha bisogno di” amministratori onesti tanto negli intenti quanto nelle azioni, animati da passione e amore e supportati da capacità figlie di quella cultura non in possesso di amministratori del passato che avevano difficoltà anche ad esprimersi in italiano” Insomma più che un cambio generazionale, un ricambio di volti mandando in pensione il passato. Questo è quanto si chiede dall’Associazione che sottolinea come la popolazione locale sia ricca di personaggi che non hanno paura di esporsi e manifestare le proprie idee.
Dopo aver tracciato un quadro delle cose da fare per creare lo sviluppo della Città ci si appella a tutte quelle forze che condividono le stesse idee “ad unirsi per essere protagonisti di un sostanziale cambiamento e nel contempo contribuire a creare una nuova classe di amministratori. Questo non è il momento di starsene alla finestra e temporeggiare, ma avere coraggio”

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->