Scafati. Tumori e Fiume Sarno, Marra: “Andiamo avanti per tutelare la salute dei cittadini”

Scritto da , 15 Settembre 2015
image_pdfimage_print

Prosegue l’attività del consigliere con delega alla Sanità, Brigida Marra in merito al possibile collegamento tra inquinamento del fiume Sarno e aumento casi di tumori sul nostro territorio: “Nelle more di ottenere quanto richiesto all’Ufficio Registro Tumori di Salerno, ho deciso di richiedere un incontro con il Dirigente dell’Ufficio IV del Ministero della Salute, competente in questo caso. I dati richiesti al Registro Tumori infatti, serviranno per conoscere l’incidenza e l’eventuale aumento di neoplasie nell’area dell’Agro ed in particolare, a Scafati mentre, dal Ministero voglio conoscere quali sono le attività concrete messe in campo e che il governo intende adottare, per tutelare la salute dei cittadini. Non mi fermerò, anzi, attraverso l’aiuto di persone competenti in materia sanitaria, intraprenderò tutte le azioni possibili, compreso il ricorso all’autorità giudiziaria per il risarcimento dei danni subiti dai cittadini. È ampio il materiale a disposizione e di cui intendo anche fare richiesta ufficiale ai dipartimenti di oncologia medica presso le facoltà di medicina delle Università presenti nell’ambito della Regione Campania e che, hanno affrontato la problematica del fiume Sarno. Anche al fine di coadiuvare concretamente l’attività straordinaria che sempre ha svolta in questi anni il Sindaco Aliberti, ritengo sia giusto, andare avanti per tutelate in ogni sede la salute dei nostri cittadini”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->