Scafati. Tumori e fiume Sarno: il consigliere Marra al Ministero della Salute e all’Istituto Superiore della Sanità

Scritto da , 26 ottobre 2015

Si è tenuto questa mattina l’incontro presso il Ministero della Salute richiesto dal consigliere con delega alla Sanità Brigida Marra a nome del Sindaco e dell’Amministrazione, per discutere della grave situazione in cui versa il fiume Sarno e la sua presunta connessione con lo sviluppo delle malattie tumorali. Fanghi, miasmi, inquinamento  e pericolo per la salute dei cittadini, questi gli argomenti su cui si è discusso per circa due ore.

Il consigliere comunale con delega alla Sanità, Brigida Marra: “Un incontro assolutamente costruttivo quello a cui oggi ho preso parte, un tavolo tecnico a cui hanno partecipato il Direttore del settore Prevenzione e i suoi collaboratori e nel corso del quale ho esposto la grave situazione in cui versa non Scafati e l’intero territorio dell’Agro. Ho ribadito che stiamo morendo nell’indifferenza del Governo Nazionale, che gli amministratori si sentono impotenti e abbandonati. A seguito di ampia discussione, durante la quale ho esibito materiale fotografico nonché, le varie richieste inoltrate tra l’altro, al Registro Tumori di Salerno e all’Airtum, siamo riusciti a concordare un cronoprogramma di atti ed attività da mettere in campo con la previsione di un incontro che sarà presenziato dal Ministero della Salute, dall’Istituto Superiore della Sanità da tenersi a Scafati ed al quale,  sarà importante prendano parte tutti i comuni dell’Agro,  la Regione Campania, nonché, l’ASL, l’Arpac e l’Airtum. Esistono temi, rispetto ai quali le battaglie vanno condotte insieme e soprattutto, rispetto ai quali, percepisci il vero senso della politica costruttiva, quella che l’Amministrazione Aliberti ogni giorno prova a mettere in campo”.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->