Scafati. Taglio del nastro per piazza Santa Maria Delle Vergini a Cappella

Scritto da , 9 aprile 2016

Di Adriano Falanga

Taglio del nastro per il nuovo spazio verde di Contrada Cappella. È stata stabilita la data per l’inaugurazione della Piazzetta intitolata alla Madonna delle Vergini. Cancelli aperti domani 10 aprile dalle ore 17, dopo una breve cerimonia di consegna del nuovo spazio pubblico. All’interno dello spazio anche un campo di bocce e una cappella all’aperto dedicata proprio alla Madonna. L’opera, costata 150 mila euro di fondi comunali, è stata realizzata a ridosso dell’area Pip. Ha promosso, curato e seguito l’intera operazione il consigliere comunale di maggioranza Mimmo Casciello. L’alibertiano spiega subito che la piazzetta non è costata un euro in più alle tasche degli scafatesi: “Devoluzione dei mutui. Più esattamente i residui dei mutui che erano stati contratti negli anni precedenti. Quindi nessun nuovo debito e stato contratto”. Sarà presente al taglio del nastro anche il primo cittadino Pasquale Aliberti. “Sarà un giorno di festa. A tagliare il nastro per l’inaugurazione sarà la persona più anziana della Contrada (la 95enne Maria Salvi, ndr) Un gesto simbolico che vuole rimarcare i vincoli di appartenenza ad una comunità che condivide speranze, sofferenze ed impegni – spiega Casciello – Un’ opera che tutte le passate amministrazioni avevano da sempre annunciato, ma di fatto poi mai realizzato per oltre 30 anni. Un orgoglio invece il nostro averla realizzata in tempi record, dando vita ad uno spazio verde che insiste nel cuore della Contrada”. Infine, i ringraziamenti di rito: “è la Politica del fare che ha sostituito quella delle chiacchiere. Grazie a tutti coloro che, ancora una volta, hanno riposto in noi la propria fiducia”.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->