Scafati. Piano viario, Aliberti: “modifiche sperimentali”

Scritto da , 5 ottobre 2015

“Sarà un periodo sperimentale, con modifiche radicali che potranno creare polemiche ma, la soluzione dei problemi deve venire viene prima di quelle che sono le aspettative e delle idee di ognuno di noi. Il piano viario è come la nazionale ai mondiali: ogni cittadino pensa di essere l’allenatore giusto per la formazione in campo” Così il sindaco Pasquale Aliberti in merito alle modifiche apportate al piano viario. In una nota di Palazzo Mayer si legge: “In attesa della fine dei lavori alla 268 e del completamento dell’aggancio autostradale e del secondo casello, cosa che dovrebbe avvenire entro i primi mesi del nuovo anno, cambierà fra qualche giorno in via sperimentale il piano viario delle Città di Scafati. Nello specifico, al fine di decongestionare il traffico sul Corso Nazionale, all’altezza della nuova rotonda servita a rendere più agevole lo scorrimento delle auto nel tratto compreso tra la stessa rotatoria e via Giovanni XXII, sarà istituito il divieto di sosta sul lato sinistro della carreggiata dall’uscita dell’autostrada e fino a via Buccino per migliorare il deflusso delle auto; invertito il senso di marcia da via Duca D’Aosta a via Giovanni 23°”.

Consiglia