Scafati. Paura nella notte, bomba al bar My love

Scritto da , 29 marzo 2016
image_pdfimage_print
Scafati. Raid incendiario a Mariconda (via Santa Maria la Carità) a Scafati dove è stata piazzata una bomba che ha terrorizzato gli abitanti delle palazzine Iacp di Via Bernini. Lo scoppio, fortissimo, è avvenuto all’una circa ed è stato avvertito per centnaia di metri. Sul posto sono intervenuti subito i vigili del fuoco insieme ai carabinieri della locale tenenza ed un ambulanza. Le fiamme hanno invaso anche un’auto, e i vetri di diverse abitazioni sono andati in frantumi. Qualche mese fa lo stesso episodio era avvenuto nelle palazzine di Mariconda ma la bomba era stata piazzata all’auto di un pregiudicato della zona. Le indagini per accertare la dinamica e il motivo delll’attentato sono sibuto partite. Il bar è stato aperto da poche settimane, bisognerà capire prima se si tratta davvero di un gesto intimidatorio o se vendicativo. Le fiamme hanno avvolto e distrutto l’ingresso del bar della zona, il My love. Dopo il pentimento di Alfonso Loreto (Mariconda è il quartiere dove storicamente sono originari i Loreto), figlio dell’ex boss, la città sembrava verso una svolta che avrebbe cercato di accendere i riflettori su quanto accade ai gruppi criminali locali ma ora ci potrebbe essere un nuovo giallo per le forze dell’ordine.
Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->