Scafati. L’ultimo saluto a Luca Ferrara

Scritto da , 28 luglio 2015
image_pdfimage_print

Grande commozione per l’ultimo saluto al “Big One”, Luca Ferrara, deceduto a soli 32 anni sul litorale di Marina di Eboli per cause naturali, domenica mattina. Tantissimi gli amici e conoscenti che si sono stretti assieme alla famiglia, al papà funzionario comunale e alla mamma commerciante, per l’estremo saluto a Luca. I funerali si sono tenuti presso la Parrocchia di San Francesco Di Paola ieri pomeriggio. La città è rimasta molto scossa dalla tragica notizia, proprio nel periodo in cui è unita per i festeggiamenti della Santa Patrona. Luca è descritto come un ragazzo buono, sempre molto disponibile e generoso.

Luca sembra essere morto a causa di un malore sopraggiunto proprio mentre era in acqua. A nulla sono serviti i soccorsi degli amici. L’ambulanza sarebbe arrivata dopo circa mezz’ora, quando il giovane era già morto. Polemiche sul web per una foto che ritrae il corpo del povero Luca sulla spiaggia, in attesa del medico legale, coperto da due ombrelloni e da teli per il mare. Il tutto nell’indifferenza dei bagnanti che passato lo smarrimento iniziale, hanno proseguito nella loro giornata di relax balneare.

luca_ferrara

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->