Scafati. L’antimafia a casa del sindaco Pasquale Aliberti

Scritto da , 18 settembre 2015

È in corso dalle prime luci dell’alba, a Scafati, un’operazione della Dia. I militari sono giunti a casa del sindaco Pasquale Aliberti. Sarebbero in corso perquisizioni, estese anche alla vicina proprietà del fratello del primo cittadino.

Acquisita documentazione, i militari si sono poi trasferiti, a sirene spiegate, presso la Casa Comunale. Perquisizioni in corso anche al domicilio di collaboratori del primo cittadino. Indagata anche la moglie del sindaco, l’onorevole regionale Monica Paolino, presidente della commissione anticamorra della Regione.

Sul posto il Pm della DDA Vincenzo Montemurro.

Intanto, rinviata a data da destinarsi la conferenza stampa prevista stamattina alle ore 11:30 presso la stanza del sindaco di presentazione della campagna antiracket e antiusura promossa dal Comune di Scafati.

cc

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->