Scafati. Il Tar non decide sul consiglio del 27 novembre e rinvia tutto a data da destinarsi

Scritto da , 12 Gennaio 2016
image_pdfimage_print

La sospensiva del resto era inutile, dopo il 27 novembre c’è stato il consiglio “fotocopia” del 9 dicembre, e la decadenza per il primo cittadino Pasquale Aliberti sembrava essere già accantonata. Il Tar ha deciso di non decidere e rinvia il tutto a data da destinarsi. Se avesse legittimato la seduta contestata, si sarebbe potuto aprire ancora uno spiraglio per ritornare al voto, ma oramai tutto è finito nei meandri, lunghi e burocratici, della Giustizia italiana.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->