Scafati. Il pizzo dei panettoni: la rabbia di una città intera per l’aggressione al centro anziani

Scritto da , 20 dicembre 2015

Ancora violenza al centro anziani,  Pd e M5S condannano l’ennesimo eposodio. Il Partito democratico di Scafati e l’associazione pentastellata Scafati in Movimento contestano l’operato dell’amministrazione sul tema sicurezza.  Il Partito Democratico  tramite la segretaria del circolo locale, Margherita Rinaldi, esprime solidarietà agli anziani del centro sociale polivalente ubicato nella Villa Comunale, vittime da mesi di angherie e disinteresse da parte degli organi preposti alla tutela della sicurezza degli stessi :”  Vergognoso e vile l’episodio dell’aggressione fisica al Presidente del Centro Anziani della Villa Comunale cui esprimiamo la nostra piena solidarietà. Prima i furti, poi gli incendi ed ora addirittura una vero e proprio pestaggio perpetrato da una banda di giovani teppisti ai danni di una persona anziana e indifesa per nn aver voluto  cedere ad un ricatto stupido e provocatorio. E’ intollerabile che le Istituzioni nn attenzionino un centro anziani che quotidianamente balza agli onori della cronaca per fatti  gravi di questo tipo che spesso sembrano avere scopi intimidatori. Ci attendiamo ora, dopo l’ennesimo episodio di violenza, che qualcosa in concreto si muova e che chi dovere dia risposte concrete a tutela non solo degli anziani ma di tutti i cittadini. Non a caso abbiamo presentato come Pd una proposta in materia di sicurezza che verrà discussa nel prossimo Consiglio Comunale contenente una serie di misure che dovrebbero tendere ad arginare le varie forme di delinquenza che la nostra città quotidianamente vive. Auspicando che, al contrario di quella dell’immigrazione, questa possa essere condivisa da tutte le forze politiche.” Chiude così il comunicato dei democratici che riportano al centro della discussione politica un argomento molto dibattuto e a cui si sono date poche risposte: la sicurezza un città.” Scafati in Movimento bacchetta sia l’amministrazione comunale che l’opposizione, entrambi poco attenti, secondo i grillini, al tema sicurezza.
Gennaro Avagnano

Consiglia