Scafati. Falcone di Noi con Salvini: “No alla consulta degli immigrati”

Scritto da , 3 dicembre 2015

Di Adriano Falanga

No alla consulta degli immigrati. Noi Con Salvini si dice contraria alla proposta del Partito Democratico, in discussione nella prossima seduta consiliare. “Il Pd ha presentato una mozione per costituire una Consulta e un consigliere aggiunto per gli extracomunitari ed un servizio per gli extracomunitari nell’ambito dei servizi sociali, sostegno alle associazioni che favoriscono gli extracomunitari – spiega il leader provinciale Mariano Falcone – ora io mi chiedo: questi signori sono dello stesso partito di Renzi, quello al governo che ci sta’ massacrando con le tasse, quello che ha depenalizzato i reati predatori, quello che ha abolito il reato di immigrazione clandestina, quello che vuole dare velocemente agli extracomunitari la cittadinanza, quello che sta facendo morire di fame migliaia di italiani, quello che mette negli alberghi e mantiene i clandestini e fa vivere i nostri pensionati con pensioni da fame, quello che ha promesso sotto campagna elettorale un bonus di 500 euro ai diciottenni, ma questo non e’ voto di scambio?” Falcone, sulla scia della linea politica nazionale portata avanti dal leader leghista Matteo Salvini “il Matteo buono” dirà, ha la sua controproposta: “perché’ non propongono e chiedono ai loro referenti politici, dalla Provincia al Governo, passando per la Regione di incrementare i fondi a sostegno delle famiglie italiane? Sarò definito sicuramente razzista xenofobo populista ma non me ne frega un tubo – ribadisce l’ex Pdl – per me vengono sempre prima gli italiani”.

Consiglia