Scafati. “Concessioni edilizie rilasciate senza il Puc”. I dubbi di Fdi

Scritto da , 28 Gennaio 2016
image_pdfimage_print

Di Adriano Falanga

Pronta una nuova interpellanza in materia urbanistica dai Fratelli D’Italia Cristoforo Salvati e Mario Santocchio. “Il sindaco pro-tempore Angelo Pasqualino Aliberti dopo aver condotto la sua maggioranza nella storia per la annunciata adozione del PUC nel Novembre 2014, che necessitava però prioritariamente dell’adeguamento al sovracomunale Piano Tecnico di Coordinamento Provinciale e dopo infatti il parere reso dalla Provincia su segnalazione dei consiglieri dell’opposizione, manca dell’apposita VAS e pertanto risulta ad oggi decaduto. Mentre siamo ancora in attesa di tale grande evento storico per la nostra Città – denunciano i due consiglieri di minoranza – l’ufficio urbanistico precorre i tempi rilasciando concessione edilizie che fanno riferimento ad un ipotetico PUC adottato che di fatto non esiste, se non nella fantasia “creativa” del suo dirigente pro-tempore Ing. Andrea Matrone”. Come è noto, il Puc è in fase di adeguamento, per poi ritornare in consiglio comunale, essere di nuovo votato, e da qui trasmesso all’ente Provincia per la definitiva approvazione. Solo da questo momento lo strumento urbanistico è di fatto operativo e quindi applicabile. Sembra invece, a detta di Fdi, che l’ufficio preposto abbia rilasciato concessioni richiamandosi al Puc che non c’è. Da qui l’interpellanza al primo cittadino.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->