Scafati. Concerto fine anno Il Nek…tare del gran successo

Scritto da , 2 Gennaio 2016
image_pdfimage_print

SCAFATI. Arriva l’atteso concertone di fine anno. Ad esibirsi sul palco allestito in piazzale Aldo Moro, l’artista italiano Nek. Vero nome Filippo Neviani, nato il 6 gennaio 1972, incontra la musica a nove anni quando incomincia a suonare chitarra e batteria. Nel 1991, dopo aver suonato per locali con i White Lady, arriva secondo a Castrocaro e l’anno successivo esce il suo primo disco, intitolato Nek, che diventa poi il suo definitivo nome d’arte. Nel 1993 partecipa al Festival di Sanremo nella categoria giovani con un brano sul tema dell’aborto, “In te”, che lo porta al terzo posto. Torna a Sanremo con “Laura non c’è” nel 1997, brano che lo consacra anche fuori confini italiani. Partecipa nacora al Festival di Sanremo 2015 con “Fatti avanti amore”. La canzone si classifica seconda al Festival, battuta al ballottaggio finale da  Il Volo e davanti a quella di Malika Ayane. Vince anche il premio della Sala Radio-Tv-Web e quello per il miglior arrangiamento. Il 2 marzo esce “Prima di parlare”. Spopola in Estate con la cover di Se Telefonando di Mina. L’artista nativo di Sassuolo porterà a casa un cachet “tutto compreso” di quasi 110 mila euro. Sono attese almeno diecimila presenze.
af

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->