Scafati. Ciak si gira: Papaleo e Morante “sposi” a Santa Maria delle Vergini

Scritto da , 21 novembre 2016
3-papaleo

Di Adriano Falanga

La splendida chiesa madre dedicata alla Santa Patrona Maria Delle Vergini come cornice per un matrimonio. Uno sfondo tipico per piazza Vittorio Veneto, ma ieri mattina il matrimonio celebrato in parrocchia era in realtà la scena del film “Bob & Marys”, opera di Francesco Prisco ispirata a una storia vera e interpretata da Rocco Papaleo e Laura Morante. La produzione ha richiesto anche cento comparse in abito “buono”, a simulare gli invitati. Nessun compenso, ma pranzo pagato. A curare il casting locale addirittura il primo cittadino Pasquale Aliberti, che tramite social network ha raccolto e girato alla produzione i nominativi dei cento primi volontari. “Un momento, anche questo, per dare lustro alla nostra Chiesa Madre e alla sua importanza storica” ha detto Aliberti, che ha ospitato presso il suo studio la coppia di attori. La parrocchia di Santa Maria delle Vergini è l’edificio di culto più antico della città, la struttura attuale risale infatti al 1500 e all’interno ospita pregiate opere d’arte. Rocco Papaleo e Laura Morante incarnano una coppia sposata da quasi trent’anni: istruttore di scuola guida lui e operatrice volontaria lei, vivono in un equilibrio di grigia abitudine. Fino a quando una notte un manipolo di criminali spietati si introduce in casa loro e la riempie di pacchi dal contenuto misterioso, ma sicuramente illegale. “Accùppatura”, è questo il nome della pratica criminale che costringe i due malcapitati a custodire in casa merce illecita, senza possibilità alcuna di denunciare e, soprattutto, col serio rischio di passare un guaio con la legge. Col passare dei giorni, sotto scacco dei malviventi e con gli sguardi indiscreti del vicinato da eludere, i due cominciano a rendersi conto che quella rocambolesca disavventura delittuosa ha ridato alla coppia il brio che mancava da decenni. Il film è previsto in uscita nella primavera del 2017.

2-chiesa2-papaleo-morante

Consiglia