SCAFATI. Arrestato rapinatore seriale.

Scritto da , 24 aprile 2015
image_pdfimage_print

 

Scafati (SA) – Arrestato dai Carabinieri un rapinatore seriale.

Nelle prime ore della mattina odierna, a Scafati (SA), i Carabinieri della locale Tenenza hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere – emessa dal GIP del Tribunale di Nocera Inferiore (SA), su richiesta della locale Procura della Repubblica – nei confronti di SQUILLANTE Salvatore 34enne, ritenuto responsabile di rapina aggravata, evasione, detenzione e porto illegale di armi da fuoco e da taglio.

Il provvedimento restrittivo scaturisce da un’indagine, avviata dalla Tenenza di Scafati nel dicembre 2014 e conclusasi nel febbraio dell’anno in corso, che ha portato all’individuazione del 34enne, già noto alla Forze dell’Ordine.
L’attività investigativa, svolta attraverso metodi tradizionali e mirati servizi dinamici, resi ancor più difficili a causa del contesto territoriale, ha consentito di documentare le responsabilità dell’indagato in ordine alla commissione di 5 rapine ai danni di una farmacia (rapinata 3 volte) e due rivendite di tabacchi ubicate nel comune di Scafati, perpetrate da dicembre 2014 a febbraio 2015, nel corso delle quali sono stati asportati oltre 5.000 euro in contanti.

Il malvivente, a bordo di un ciclomotore, travisato con una maschera bianca e armato di coltello (in un solo caso ha utilizzato una pistola), colpiva verso l’orario di chiusura i citati obiettivi, tutti ubicati a poche centinaia di metri dalla propria abitazione, dove stava scontando una pena per reati contro il patrimonio in regime di detenzione domiciliare.

I militari dell’Arma, anche grazie all’analisi di numerosi filmati estrapolati dai sistemi di videosorveglianza, sono riusciti a risalire a SQUILLANTE, sequestrando altresì vari indumenti, il coltello, il casco e il ciclomotore utilizzati per la commissione delle rapine. L’uomo è stato associato al carcere di Salerno, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->