Scafati, arrestato latitante

Scritto da , 16 agosto 2013
image_pdfimage_print

A Scafati i carabinieri hanno arrestato un latitante sfuggito a un blitz del 17 giugno scorso che porto’ all’esecuzione di 18 misure cautelari. In una abitazione in via Zara, i militari dell’Arma hanno preso Vincenzo Starita 49 anni, pregiudicato. Per gli investigatori, fa parte di un gruppo dell’area vesuviana, a cavallo delle province di Salerno e Napoli, dedito allo spaccio di stupefacenti e all’usura, legato al clan Gallo-Limelli-Vangone per l’approvvigionamento di droga che commercializza e punto di riferimento nella zona per l’acquisto di armi da fuoco comuni e da guerra, in particolare fucili d’assalto AK 47 Kalashnikov.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->