Scafati. Allarme sicurezza, Aliberti: “noi sindaci uomini di frontiera”

Scritto da , 14 luglio 2015

In merito ai gravi episodi di criminalità accaduti in Città negli ultimi giorni, il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti: “Ancora una volta Scafati viene mortificata da episodi di violenza e criminalità, temi che non possono essere affrontati solo da un sindaco. Non abbiamo mezzi, non abbiamo uomini per affrontare tali situazioni. Noi facciamo il massimo, stiamo monitorando, anche grazie all’aiuto della Polizia Municipale, le zone che ci vengono segnalate (a partire dalla Villa Comunale), negli orari possibili e con i pochi uomini a nostra disposizione. In altre fasce orarie abbiamo solo i Carabinieri.

Al nuovo Prefetto, al Questore di Salerno, ai vertici dell’Arma ribadiamo la necessità dell’ elevazione della Tenenza a Comando di Compagnia e nel frattempo il supporto della Compagnia di Nocera per affrontare tali emergenze. Noi sindaci siamo ormai diventati uomini di frontiera, siamo stati lasciati soli e senza mezzi di fronte al sentimento di smarrimento dei nostri concittadini che chiedono risposte in termini di sicurezza”.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->