Scafatesi e tasse, quando paga ogni cittadino a Stato e Comune

Scritto da , 28 luglio 2015
image_pdfimage_print

Di Adriano Falanga

Scafatesi e tasse. Dal Bilancio Preventivo 2015 in corso d’approvazione emergono interessanti dati che misurano la pressione fiscale di ogni cittadino scafatese, a partire dai 0 anni. Lo Stato italiano trasferisce ad ogni singolo scafatese poco più di 40 euro (32 nel 2014) mentre la Regione ne dispensa 146 (193 nel 2014). Di contro, 810 euro circa è la pressione fiscale esercitata del comune unitamente allo Stato sulla popolazione, a fronte degli 862 euro del 2014. 564 euro invece è il prelievo tributario medio procapite del Comune, sostanzialmente stabile rispetto al 2014. E’ chiaro che si paga molto di più di quanto si riceve in termini di servizi, assistenza, tutela sanitaria ed ambientale.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->