Savastano: “Asili Nidi, Salerno tra le prime città d’Italia”

Scritto da , 30 Settembre 2021
image_pdfimage_print

Ho appreso da un’intervista rilasciata da una candidata sindaca di Salerno ad una nota emittente locale, che Salerno sarebbe al 92° posto per dotazione di posti in asili nido. Credo che la candidata abbia preso un grosso abbaglio, citando nella sua dichiarazione un dato su scala provinciale. Vorrei ricordare che il 3 e 4 ottobre si vota per la città di Salerno e non per la Provincia”. E’ quanto dichiara l’assessore alle politiche sociali del Comune di Salerno e consigliere regionale Nino Savastano, che difedende il lavoro fatto nella città di Salerno in materia di Asili Nido comunali… “La città di Salerno, grazie all’operato di questa amministrazione e di quelle che l’hanno preceduta, è da anni tra le prime città d’Italia, e la prima nel Mezzogiorno, con una percentuale del 27,5% per dotazione di posti in rapporto alla popolazione 0-3 anni. E i nove asili nido presenti nei diversi quartieri cittadini, ai quali si aggiungono anche i diversi servizi integrativi messi a disposizione delle famiglie dal Settore Politiche Sociali, sono strutture di assoluta eccellenza e guidate da personale altamente qualificato. L’offerta sarà a breve ulteriormente ampliata con la realizzazione di altre due strutture (a Monticelli e in via Trotula) già finanziate nel Piano Infanzia della Regione Campania. Consiglierei, dunque, – conclude ancora Savastano – alla candidata sindaca, forse vittima della concitazione di questi ultimi giorni di campagna elettorale, di informarsi meglio prima di rilasciare interviste. Salerno è e resterà un modello nazionale nel campo delle politiche sociali e dei servizi alla persona.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->