Sarno. Contributi alloggiativi, arrivano 95mila € per famiglie disagiate

Scritto da , 17 marzo 2016

SARNO.  Finalmente una boccata d’ossigeno per i nuclei familiari meno abbienti e bisognosi di un’abitazione. La Regione Campania (nella foto, Palazzo Santa Lucia) ha infatti assegnato al Comune di Sarno la somma di 95 mila euro di contributi alloggiativi per le famiglie che vivono in condizioni disagiate. A darne notizia il sindaco Giuseppe Canfora. I contributi saranno erogati agli aventi diritto secondo l'ordine cronologico della graduatoria fino ad esaurimento dei fondi assegnati dalla Regione Campania. Il Comune ha pubblicato il bando per la concessione di contributi integrativi ai canoni di locazione per l’anno 2014 in favore dei soggetti titolari di contratti ad uso abitativo, regolarmente registrati, e ovviamente relativi ad immobili che non siano di edilizia residenziale pubblica, come gli alloggi popolari. Le risorse per la concessione dei contributi sono state assegnate all’Ente dalla Regione Campania. Le domande che permettono l’accesso al contributo sono state esaminate da un'apposita commissione. Il provvedimento giunge quindi con somma soddisfazione delle famiglie aventi diritto.
  Enzo Colabene

 

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->