Sapri, premio Cicas, Boccia (pres. Confindustria): ”Cilento punti su ambiente e cultura”

Scritto da , 3 agosto 2016
image_pdfimage_print

Il Cilento deve puntare sulle sue risorse ambientali e culturali per uscire dall’isolamento. solo così potremo garantire un futuro ai giovani imprenditori”.Queste le parole di Vincenzo Boccia presidente di Confindustria che rilancia il suo impegno per la provincia di Salerno. Lo fa da Sapri, cuore del Golfo di Policastro dove ieri sera dalle mani del sindaco Giuseppe Del Medico ha ritirato il premio Cicas turismo 2016. Una iniziata organizzata della confederazione imprenditori commercianti artigiani turismo e servizi provinciale di Salerno, con il patrocinio del Comune di Sapri e il contributo della banca del Cilento di Sassano e Vallo di Diano e della Lucania, che per il secondo anno consecutivo ha avuto l’obiettivo di attribuire un riconoscimento alle personalità del mondo della cultura, del giornalismo, delle istituzioni che promuovono e valorizzano la qualità della provincia di Salerno in Italia e nel mondo.

La cerimonia di consegna, curata da Matteo Martino, responsabile provinciale e componente del consiglio nazionale della Cicas turismo, si é svolta presso l’arena del mare sul lungomare Italia. Una serata ricca di emozioni incastonata nello splendido scenario del Golfo di Sapri. Oltre al presidente Boccia i riconoscimenti sono andati a Angelo Scelzo, già vice-direttore sala stampa vaticana; Alfonso Andria, già presidente della Provincia di Salerno, parlamentare europeo e senatore della Repubblica; Josephine Alessio, giornalista Rai news24; Domenico Pandolfo, presidente nazionale federazione italiana escursionisti.

“Dedico questo premio ai giovani cilentani” ,ha tenuto a precisare la giornalista Rai premiata dalla dirigente scolasticaFranca Principe. La conduttrice oltre venti anni fa ha mosso i suoi primi passi nel mondo del giornalismo a Sapri con Matteo Martino organizzatore del premio Cicas. Emozionanti le parole di Scelzo che nel ritirare il premio dopo i doverosi ringraziamenti agli organizzatori ha voluto condividere con i presenti la sua esperienza a guida della sala stampa del Vaticano “Ho conosciuto gli ultimi tre papi, sicuramente il momento più forte é stato l’annuncio delle dimissioni di papa Benedetto”. Andria premiato dal presidente nazionale Cicas, Giorgio Ventura, ha ricordato che il suo primo atto ufficiale da presidente della Provincia di Salerno é stato quello di avviare i lavori di completamento della cilentana. Domenico Pandolfo premito dall’avvocatoFranco Maldonato presidente dell’associazione Oltre Pisacane ha voluto ribadire l’importanza del turismo ambientale per lo sviluppo del territorio. La serata, presentata da Carmela Santi, è stata accompagnata da interventi musicali a cura del duo flauto e chitarra Antonio Marotta e Francesco Langone.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->