Sanità: Coscioni, consigliere De Luca indagato,acquisiti atti su nomine

Scritto da , 7 aprile 2016
image_pdfimage_print

La Guardia di Finanza di Napoli ha acquisito oggi negli uffici della Regione Campania, gli atti relativi alle nomine nelle Asl fatte dal governatore Vincenzo De Luca. L’iniziativa si inserisce nell’ambito dell’indagine condotta del pm della Procura di Napoli Giancarlo Novelli e coordinata dal procuratore aggiunto Alfonso D’Avino in cui è coinvolto Enrico Coscioni, consigliere del presidente De Luca per la sanità, denunciato per presunte e indebite pressioni ai danni di un dirigente regionale affinché lasciasse il suo incarico.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->