San Valentino, l’amore finisce in vetrina

Scritto da , 7 febbraio 2015

L’amore finisce in vetrina. Dopo il grande successo delle luci d’artista, i commercianti del quartiere Carmine si sono attivati per completare il progetto di valorizzazione della città salernitana, dando inizio alla mostra “Baci nel tempo – tempo di baci”, dedicata principalmente a San Valentino. E’ proprio per questo che molti commercianti si sono riuniti nel progetto della “Galleria del Carmine”, per non essere esclusi e dimenticati dai visitatori. Ed ecco che così, nelle vetrine di 11 esercizi commerciali della zona, sono spuntati dipinti e fotografie dei baci più famosi della storia. Dal celeberrimo e tenero bacio con lo spaghetto dei due cagnolini Disney “Lilly e il vagabondo” agli storici baci scambiati da Marcello Mastroianni con altre due icone del cinema, Anita Ekberg – ne “La dolce vita” – e Sophia Loren fino al bacio “volante” di Superman. Numerose le persone che hanno chiesto il perché di questa iniziativa originale, chiedendo anche il nome dell’autore dei dipinti esposti nelle vetrine dei negozi. “Con questo innovativo progetto vogliamo dare impulso all’economia locale. E’ bello poter vedere i baci più famosi del cinema – così commenta Gabriella Pisani titolare del negozio Team e socio fondatore della Galleria del Carmine- stiamo continuando il progetto delle luci d’artista grazie all’aiuto e sostegno dell’amministrazione”. Questa idea originale ha colto un po’ di sorpresa anche gli stessi commercianti, che si contendevano la foto più bella, in particolare si contendeva la foto di Ghost. “Già a Natale tutti noi commercianti del rione Carmine avevamo aderito alla mostra dei quadri della Madonna del Carmelo – così commenta il titolare della pasticceria “il girone dei golosi”- lo facciamo più che altro per creare qualche iniziativa in più, rendendo più vivo ed accattivante la nostra zona. Vogliamo dare ai nostri figli quella visione magica dell’amore, dove un bacio può rendere più gioiosa la vita”. Oltre alle rappresentazioni dei baci più famosi del cinema, sono state esposte le opere di Vincenzo Caiella, celebre per i suoi dipinti in cui l’artista riesce a cogliere l’intimità della coppia nella purezza e nella passione dei due amanti. Pablo Arturo Di Lorenzo

Consiglia