San Marzano. Un incarico da 12mila euro per il piano di gestione dei rifiuti

Scritto da , 11 ottobre 2015

San Marzano.  La chiamano “indagine di mercato per l’affidamento diretto di incarico professionale per la redazione di un piano tecnico di gestione dei rifiuti urbani”, tradotta per i cittadini è un altro incarico da oltre 12mila euro annui. Il dirigente del settore “decoro urbano ed ambiente” sta attuando un atto di indirizzo della Giunta,  con un chiaro mandato sulla “strategia rifiuti zero”. Un lavoro, quello che si vuole appaltare all’esterno, che dovrebbe essere di competenza dei tecnici comunali e della strategia politica dell’Amministrazione. Il piano economico-finanziario del servizio allegato al bilancio di previsione 2015 riportava una  diminuzione della raccolta differenziata ed un aumento ingiustificato dei rifiuti indifferenziati facendo salire il costo dello smaltimento in discarica. Ecco svelata la strategia dell’inefficienza.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->