San Cipriano Picentino, associazioni al lavoro per un Natale da Favola

Scritto da , 7 dicembre 2017
image_pdfimage_print

Pina Ferro

SAN CIPRIANO PICENTINO –  La crescita di una comunità passa attraverso la condivisione di momenti ludici e non solo. Lo sanno bene numerosi cittadini di San Cipriano Picentino che da sempre, attraverso varie associazioni lavorano fianco a fianco per organizzare eventi e manifestazioni che abbiano il duplice obiettivo di rendere dinamico il centro in cui vivono e di regalare un sorriso a bambini ed anziani, in particolare a coloro che vivono da soli. E, così già da qualche settimana, i componenti le varie associazioni presenti a San Cipriano Picentino si stanno dando un gran da fare per animare i giorni delle festività natalizie. L’idea nasce dal fatto che insieme si può fare tanto e bene per la realtà locale. Ogni associazione con le proprie specificità sta contribuendo alla predisposizione di numerosi eventi natalizi al fine di offrire ai singoli componenti la comunità: l’allegria, la gioia e il voler stare insieme tipico del Natale. Croce Rossa italiana, Pro loco, Forum dei giovani e Parrocchia si sono messi insieme e questo e stanno organizzando: Gara del presepe più bello, pranzo solidale (Il cui ricavato sarà donato all’associazione “Impegno e Solidarietà” che da oltre 30 anni organizza attività a favore di ragazzi diversamente abili), tombolate per adulti e bambini, spettacoli teatrali.

Così come ogni anno, la sera del 24 le strade di San Cipriano avranno come protagonista Babbo Natale che busserà alle abitazioni di quanti lo richiederanno per consegnare ai bambini i regali e per fare con loro una foto ricordo. Poco distante dalla piazza principale è stata allestita la casetta di Babbo Natale dove per 4 giorni si rivivrà l’atmosfera tipica di una casetta lapponica, grazie all’aiuto di elfi che accompagneranno grandi e piccini in un percorso che culminerà con la visita alla stanza di babbo Natale dove sarà possibile consegnare nelle mani di Santa Claus i propri desideri oltre che poter fare una foto con lui. Insomma, si sta lavorando senza sosta per animare i giorni di festa nel centro picentino. Tutti insieme per condividere momenti di festa che contribuiscono alla crescita del territorio. A tutti i componenti le varie associazioni va un plauso e una lode per quanto stanno organizzando nonostante qualche piccola difficoltà che hanno vissuto con un monito a non arrendersi e ad essere ancora più coesi.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->