Salzano: «Città più firmata ma più brutta. Troppo cemento»

Scritto da , 16 giugno 2013

De Luca? «Ha un amore smisurato per questa città». Il professore Aniello Salzano, già sindaco di Salerno, non nasconde doti e difetti di Vincenzo De Luca. Insomma, appellandoci al «diamo a Cesare quel che di Cesare» ne consegue che «non è tutto oro quello che luccica». Soprattutto se parliamo di casse comunali, sperperi ed opere pubbliche. Nessun dubbio sull’incompatibilità del sindaco – Viceministro: «Doveva dimettersi immediatamente».

 

16 giugno 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->