Salerno, violenta minorenne a casa dei nonni: in manette parente della giovane

Scritto da , 26 giugno 2017

Gli agenti della squadra mobile, sezione reati contro la persona, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per un 50enne della provincia di Salerno che, dopo una indagine della polizia, deve rispondere di violenza sessuale nei confronti di una minorenne. L’indagine e’ partita a febbraio scorso dopo la denuncia dei genitori dell’adolescente, che prima avevano appreso dell’episodio da persone vicine alla famiglia, poi dalla ragazza stessa. All’epoca del fatto, secondo quanto ricostruito dalla polizia, la ragazza minorenne si trovava in vacanza presso l’abitazione della nonna e, durante una cena, aveva subito prima delle pesanti avanzo dall’uomo poi dopo aveva abusato della minore. Il 50enne e’ un parente della coppia.

Consiglia