Salerno: serpente boa di oltre due metri trovato tra i rifiuti a Fuorni

Scritto da , 11 giugno 2015

Un serpente boa della lunghezza di oltre 2 metri è stato ritrovato vicino ad un cumulo di rifiuti a Salerno, a Fuorni. Il rettile, boa constrictor albino, era stato abbandonato in una piccola scatola di plastica, sigillata con del nastro adesivo. La segnalazione della polizia provinciale è arrivata al nucleo salernitano delle guardie dell’Enpa, l’ente nazionale per la protezione degli animali, che si è recato sul posto per il recupero dell’animale, constatandone il cattivo stato di salute. Il boa – come scrive Repubblica.it – presentava infatti una grave infezione alla bocca, che deve aver indotto il suo proprietario all’abbandono.

 

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->