Salerno, rapinò sala scommesse: 19enne condannato a 28 mesi

Scritto da , 4 gennaio 2017

Nella serata di ieri, personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Mobile della Questura di Salerno – Sezione Reati contro il Patrimonio, ha eseguito un Ordine di Esecuzione per la Carcerazione nei confronti di Paparone Eddy, 19enne  salernitano, già gravato da precedenti penali.

Il Paparone dovrà espiare una pena di due anni e quattro mesi per la rapina commessa nell’aprile 2016 alla sala scommesse “Time City” sita in Corso Garibaldi di questo centro cittadino.

Dopo le formalità di rito, è stato condotto la locale Casa Circondariale di Fuorni a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.

COMUNICATO UFFICIALE QUESTURA SALERNO

Consiglia