Salerno: rapinò giovani spacciandosi per Agente, arrestato dai Falchi

Scritto da , 17 ottobre 2017

Arrestato dalla polizia il presunto responsabile di una rapina messa a segno il 9 aprile scorso nel capoluogo ai danni di due giovani. Pietro Milione, salernitano di 42 anni, già noto alle forze dell’ordine, impugnando una pistola, si fece consegnare da due giovani in via Duomo i portafogli contenenti alcune decine di euro. Il rapinatore si spacciò per un appartenente alle forze dell’ordine, esibendo addirittura un tesserino di riconoscimento. Il 42enne è stato bloccato dagli Agenti della Sezione Falchi della Squadra Mobile che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal gip del tribunale di Salerno.

Consiglia