Salerno: precipita nel Fiume Irno dopo un volo di 8 metri, salvo 26enne

Scritto da , 13 aprile 2016
image_pdfimage_print

Ha riportato numerose fratture alla colonna vertebrale ed alla testa il 26enne marocchino trovato agonizzante all’interno delle acque del Fiume Irno a Salerno. E’ giallo sulle cause che hanno visto precipitare giù dal ponte tra il Parco Pinocchio ed il Teatro Ghirelli il senegalese che ha fatto un volo di circa 8 metri.

Provvidenziale l’intervento dei sanitari che gli hanno salvato la vita dal momento che al loro arrivo i volontari della Misericordia hanno trovato il 26enne in stato di ipotermia. Sul posto successivamente è intervenuta anche una ambulanza della Croce Bianca. Trasferito all’Ospedale Ruggi di Via San Leonardo lo straniero non è in pericolo di vita: intanto sono state avviate le indagini del caso per capire se il giovane sia caduto accidentalmente nel vuoto oppure se sia stato spinto da qualcuno.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->