Salerno piange Rosario Caliulo, dirigente dei Servizi Sociali

Scritto da , 6 settembre 2017

E’ scomparso Rosario Caliulo, dirigente dei Servizi Sociali del Comune, sconfitto a 64 anni da una grave malattia. A lui va il ricordo del Sindaco Vincenzo Napoli che ricorda con un messaggio la sua figura: “Una persona perbene e di cuore, un professionista e un gran lavoratore che metteva sempre al primo posto gli ultimi e i dimenticati dalla società. Nel corso degli sbarchi era sempre in prima linea per organizzare ed accogliere le navi al porto e dare una parola di conforto e speranza ai tanti migranti che arrivavano sulle nostre coste”. Nonostante l’avanzare della malattia, in questi anni ha continuato a dare il proprio contributo in materia di emergenza umanitaria presenziando fino al penultimo sbarco.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->