Salerno: migranti molestano tre ragazze, l’ira del Governatore De Luca

Scritto da , 8 settembre 2017

Tre ragazze molestate da un gruppo di migranti. E’ accaduto a Salerno nei pressi del centro di accoglienza a Fuorni.

L’episodio è stato raccontato a LIRATV, nel corso del consueto appuntamento del venerdì dal governatore della Campania. Il gruppo di stranieri ha infastidito le ragazze prima con avance e molestie e poi spintonandole. Fortunatamente la situazione non è degenerata anche per la presenza di alcuni passanti.

L’ex Sindaco di Salerno De Luca, in Tv, ha lanciato un appello alle forze dell’ordine, a Prefettura e Questura. Poi il monito:  «Nessuno si permetta di fare quello che è stato fatto in queste sere – ha detto De Luca -.  Grazie a Dio non è successo niente oltre lo stalking ed il fastidio ma apriamo gli occhi. Chi sta qui deve starci nel rispetto rigoroso delle leggi e delle regole di vita civile altrimenti fuori, senza perdere tempo»

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->