Salerno. Lancia mattone contro istruttore di boxe

Scritto da , 2 Aprile 2019
image_pdfimage_print

Semina il panico all’interno della Palestra del Vestuti. Convalidato l’arresto a carico di Henry Ogo 22 anni nigeriano. la convalida è avvenuta ieri mattina da parte del Gup Pietro Indinnimeo. l’uomo dopo essere entrato nella palestra dove si trovavano adulti e bambini, ha dapprima intimato ad una signora di consegnargli due euro, successivamente si è rivolto, minacciandolo ad uno degli istruttori di boxe presenti. Il nigeriano prima ha riformulato la richiesta di denaro e poi quando l’istruttore Davide Forte, ha minacciato di chiedere l’intervento della polizia non ha lesinato di lanciargli contro un mattone. Tra i due nasce una colluttazione. l’istruttore di boxe è stato più volte colpito con calci e pugni. stessa sorte è toccata anche ai due carabinieri che erano intervenuti dopo la chiamata al 112 da parte dei presenti nella palestra. l’uomo ha colpito i militari al fine di sottrarsi all’arresto e guadagnare la via di fuga. Tentativo che non ha dato gli esiti sperati. Il 22enne è stato ammanettato e trasferito presso la casa circondariale di Fuorni. Ieri la convalida dell’arresto.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->