Salerno innevata, esplode la polemica politica con Celano

Scritto da , 7 gennaio 2017

Da giorni si parla di allerta meteo, con previsione di neve a bassa quota. Altrove gli enti competenti si sono dotati di sacchi di sale per consentire la circolazione. A Salerno, ovviamente, e’ tutto lasciato all’improvvisazione. L’impossibilita’ di cospargere il sale sulle strade, perché il Comune non se n’è dotato a sufficienza, ha bloccato i salernitani (in particolare i residenti dei rioni collinari) nelle proprie abitazioni impedendo, in taluni casi, il raggiungimento dei luoghi di lavoro.

L’incompetenza e le colpevoli omissioni di attività minime che ogni “normale” amministrazione dovrebbe assicurare, ha avuto spiacevoli e dannose conseguenze per taluni automobilisti che non sono riusciti a controllate le proprie vetture sulle strade innevate e ghiacciate. Si verifichino immediatamente responsabilità ed inadempienze. Salerno non può continuare ad essere amministrata da governanti approssimativi ed incapaci che hanno quale unico obbiettivo quello di spendere pubbliche risorse per propagandare presunte favolose virtù di famiglia! Ad affermarlo il consigliere comunale Roberto Celano.

Consiglia