Salerno in fiore con la mostra della Minerva

Scritto da , 12 aprile 2016
image_pdfimage_print

 

L’evento che si terrà nella Villa Comunale nel week-end tra il 15 e il 17 aprile giunto alla sedicesima edizione è stato presentato ieri al Palazzo di Città

 

Di ANTONIO SANSONE

Ieri mattina, presso la Sala del Gonfalone del comune di Salerno, si è tenuta la presentazione della 16a edizione della Mostra della Minerva, appuntamento importante per avvicinarsi al tema della sensibilizzazione al paesaggio ed al verde come patrimonio culturale. La Villa Comunale, splendida cornice che accoglie anche la ben nota manifestazione invernale salernitana, il prossimo week end sarà un’occasione perfetta non solo per gli amanti ed i tecnici del settore, ma a chiunque abbia piacere di passeggiare attraverso la mostra – mercato, oppure a partecipare agli eventi del ricco programma di tutte le giornate, come ha sottolineato la Presidente dell’associazione Hortus Magnus, promotrice dell’evento patrocinato dal comune, prof Clotilde Baccari Cioffi. Una Salerno tinta dai colori della Primavera, un percorso emozionale tra le cromie più disparate e le fragranze seducenti della Natura, un appuntamento atteso dai salernitani e da tutti gli appassionati dal pollice “verde”, un evento florovivaistico dal successo consolidato a livello nazionale ed internazionale. Tra antiche varietà e diverse specie botaniche la tradizione si fonde con la modernità con avvento di nuovi metodi per la coltivazione e innovativi usi delle risorse donate dalla Natura per soddisfare un mercato in continua evoluzione mantenendo intatto il filo conduttore della manifestazione: l’amore per il “verde”. Dalle conversazioni e dai momenti d’incontro che si terranno in Villa, ai laboratori pratici che coinvolgono non solo le scuole del territorio ma anche il DIFARMA dell’Università degli Studi di Salerno, nell’ambito dell’ “Offerta formativa Università di Salerno – Dipartimento di Farmacia”, l’occasione si dimostra importante momento di riflessioni sulle tematiche ambientali, di ricerca e didattica oltre che un’occasione di poter confrontarsi con appassionati, tecnici e vivaisti provenienti da tutta Italia, le piante rare, tema della mostra, insieme a “tutto ciò che fa giardino”, così come il titolo stesso della manifestazione suggerisce. Alla conferenza hanno presenziato anche il Sindaco f.f. di Salerno Vincenzo Napoli, l’assessore alla Cultura e Università Ermanno Guerra, i quali hanno sottolineato con quanta soddisfazione il Comune rinnova il benvenuto annuale agli espositori ed ai visitatori della Mostra. Nel contesto della manifestazione, inoltre si terrà la dodicesima edizione del concorso studio/fotografico a tema botanico “La Colocasia”, che prendendo spunto dall’Anno Internazionale dei legumi lanciato dall’ONU, uno studio fotografico che riguarderà proprio i legumi. La seconda edizione del contest fotografico dedicato invece proprio alla mostra, dal titolo “La Mostra della Minerva in tre scatti”, premierà chi riuscirà a catturare in soli tre scatti “elementi di assoluta originalità, suggestione, colori, di profumi, di sapori …”. Il programma completo della manifestazione, insieme ai moduli per l’iscrizione ai laboratori ed ai concorsi, sono reperibili attraverso il sito web dell’associazione “hortusmagnus.it”. Auspicandoci che le belle aggiornate accompagnino il prossimo week-end, un bel motivo per trascorrere anche un’intera giornata a Salerno, visitando la mostra-mercato e godendosi, perché no, una bella passeggiata all’insegna del verde e del buon tempo.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->