Salerno in balìa dei malviventi. Ancora furti in città

Scritto da , 29 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

La città di Salerno in balìa dei malviventi. Dai rioni collinari al centro cittadino, non accenna a placarsi l’ondata di furti che sta mettendo seriamente in allarme i cittadini che chiedono all’amministrazione comunale interventi immediati per prevenire questo fenomeno che sembra diventare sempre più dilagante. L’ultimo episodio, se non altro per l’ordine cronologico, si è verificato ieri mattina in zona Carmine.
Stando ad una prima ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine, immediatamente giunte sul posto, i malviventi sarebbero fuggiti verso via San Giovanni Bosco. La proprietaria dell’appartamento era scesa un attimo in farmacia quando i ladri si sarebbero introdotti in casa.
Non si sa se siano riusciti a prendere qualcosa dall’abitazione ma in zona sembra scoppiato nuovamente l’allarme.
Preoccupati anche i commercianti della zona che, nonostante la presenza costante della polizia municipale, ad oggi, non si sentono affatto tutelati dalle forze dell’ordine. Intanto, i salernitani continuano a richiedere l’installazione di telecamere di videosorveglianza, in punti strategici della città per tutelare residenti e commercianti, sempre più preoccupati dalla presenza dei “topi d’appartamento” che mettono a segno un colpo dopo l’altro in diversi punti della città. Nei giorni scorsi, altri due furti si sono verificati a breve distanza di tempo e luogo, tra via Valerio Laspro e via Seripando. I malviventi hanno agito con la stessa modalità e lo stesso obiettivo, la cassaforte, probabilmente messi a segni dalla stessa banda di ladri che preoccupano gli abitanti della zona.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->