Salerno, fotografa bimbi al mare: straniero linciato dalla folla

Scritto da , 29 luglio 2017

Un deprecabile episodio è accaduto sulla spiaggia libera di Via Allende di fronte lo stadio Arechi di Salerno. Da alcune testimonianze  un cittadino straniero avrebbe fotografato a più riprese i bimbi che giocavano in riva al mare. I genitori, insospettiti dalla presenza dell’uomo e dalle continue foto ”panoramiche” che scattava si sono avvicinati allo stesso chiedendo spiegazioni.

Lo straniero non dava risposte e cosi dalle parole si è passati ai fatti: un vero e proprio linciaggio con il cellulare strappato di mano e con la scoperta di foto scattate in quel momento. Da li sono partiti, calci, pugni, spintoni tra le urla delle mamme inviperite.  Un connazionale dell’uomo ha provato a difenderlo ma inutilmente. Solo l’intervento delle forze dell’ordine ha evitato che la situazione degenerasse. Sul posto sono intervenute una volante della Questura di Salerno e due moto d’acqua della Polizia di Stato. Gli agenti stanno controllando i precedenti dell’uomo e non si esclude un possibile rimpatrio nella sua terra d’origine.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->