Salerno: estorsioni agli automobilisti, 35 parcheggiatori abusivi arrestati

Scritto da , 6 luglio 2017

Blitz dei carabinieri del Comando Provinciale di Salerno che dall’alba di questa mattina hanno effettuato una vasta operazione contro i parcheggiatori abusivi nel capoluogo salernitano.

I militari hanno eseguito  un’ordinanza di custodia cautelare – emessa dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta della locale Procura della Repubblica – nei confronti di 35 parcheggiatori abusivi, accusati di estorsioni nei confronti degli automobilisti.

I 35 parcheggiatori abusivi (8 in carcere e 27 agli arresti domiciliari)  costringere gli automobilisti all’indebito pagamento di piccole somme di denaro (fino a 5 euro per ogni veicolo in sosta) mediante intimidazioni consistite nella prospettazione di aggressioni fisiche e danneggiamenti delle autovetture poi verificatesi, in alcune circostanze documentate, a seguito della mancata corresponsione del danaro richiesto indebitamente.

Al termine della attività investigativa le manette sono finiti in carcere: Larbi Kammache 30 anni, senza fissa dimora; Adriano Lembo, 48 anni residente a Baronissi; Gerardo Lembo 42 anni residente a Salerno; Riccardo Pisano 50 anni residente a Salerno; Youssef Salim 40 anni residente a Montecorvino Rovella; Aurelio Schiavo 46 anni, residente a Salerno; Vincenzo Senatore 34 anni residente a Salerno; Noureddine Touga 30 anni senza fissa dimora.
Domiciliari per: Franco Barbarulo 61 anni residente a Salerno; Antonio Barone 63 anni, residente a Salerno; Domenico Boccia 58 anni residente a San Gennaro Vesuviano; Aniello Candela 44 anni, residente a Salerno; Cristian Carpentieri 33 anni residente a Salerno; Angelo Cioffi 52 anni residente a Salerno, Vittorio D’Aniello 53 anni, residente a Fisciano; Lakbir Danour, 45 anni, residente a Salerno, Cristian Alessio Del Campo 27 anni residente a Pontecagnano Faiano; Massimiliano Edoardo Di Gregorio 40 anni residente a Mercato San Severino, Matteo Di Laora 40 anni, residente a Salerno;  Mario Esposito 50 anni residente a Salerno; Gerardo Flauto 47 anni, residente a Salerno; Antonio Fortunato 57 anni residente a Salerno; Antonio Fortunato 28 anni, residente a Salerno, Gerardo Fortunato 43 anni, residente a Salerno; Giuseppe Fortunato 23 anni residente a Salerno; Roberto Frasca 26 anni  residente a Salerno; Luigi Galasso, 39 anni, residente a Mercato San Severino; Vincenzo Giordano 42 anni, residente a Salerno; Antonio Gisolfi 46 anni, residente a Salerno; Liguori Francesco 53 anni residente a Salerno; Giovanni Marasco 59 anni residente a Salerno; Pasquale Napoli 49 anni residente a Pellezzano; Ferdinando Sagristano 63 anni residente a Salerno; Luigi Santoriello 55 anni residente a Salerno; Alberto Sica3 8 anni residente a Salerno.
Consiglia