Salerno è sempre più sporca: centro storico brutalizzato dall’inciviltà

Scritto da , 21 giugno 2013

Invasione di insetti non meglio identificati sul Lungomare. Topi che passeggiano indisturbati come fossero turisti per le vie del centro storico. Allo stato attuale, anche questa è Salerno. Preda di animali attirati dall’immondizia e dalla sporcizia. Perché, in questo momento, Salerno è una città sporca. Una città puntualmente brutalizzata dall’inciviltà di molti suoi abitanti che hanno individuato nei caratteristici vicoli del cuore antico del capoluogo, la propria discarica personale.

 

21 giugno 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->