Salerno. Colpi d’arma da fuoco, rinvenuti sei bossoli

Scritto da , 5 Aprile 2019
image_pdfimage_print

Sei bossoli rinvenuti lungo la strada che costeggia il parco del Mercatello. E’ stata una telefonata anonima giunta, ieri pomeriggio, alla centrale operativa del 113 a segnalare un presunto conflitto a fuoco nei pressi dell’area verde della zona orientale della città. Sull’attività investigativa posta in essere vige il massimo riserbo. Dalle poche notizie trapelate è emerso solamente che i colpi di arma da fuoco sarebbero stati esplosi intorno alle 12 di ieri. Ad effettuare la telefonata al 113, probabilmente sarà stato un residente nella zona. L’operatore, raccolta la segnalazione ha, immediatamente, allertato i colleghi in servizio nell’area orientale per un primo sopralluogo. Presso il polmone verde della zona orientale nel giro di pochi minuti sono intervenute diverse volanti e successivamente anche gli uomini della sezione Scientifica. Sembra, al momento non vi sono conferme, che siano statitrovati alcuni bossoli. Gli agenti hanno raccolto la testimonianza di alcuni residenti nella zona che comunque hanno affermato di non aver udito nulla di anomalo nel corso della mattinata. Contattato anche il locale pronto soccorso dove i sanitari hanno escluso l’arrivo di soggetti con ferite di armi da fuoco. I vigili urbani hanno provveduto a transennare l’area mentre sono ancora in corso accertamenti al fine di poter ricostruire quanto accaduto nella mattinata di ieri nella più grande area verde della città di Salerno: una bravato, un litigio, o un avvertimento?

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->