Salerno; Caldoro, fare di piu’ per il sociale

Scritto da , 11 ottobre 2014

“Credo che Salerno debba fare di piu’ per il sociale: fa troppe altre cose che dovrebbe non fare e occuparsi dei piu’ deboli”. E’ quanto ha detto il presidente della Giunta regionale della Campania, Stefano Caldoro, a margine di un incontro a Nocera Inferiore (Salerno) organizzato dal sindaco Manlio Torquato e al quale partecipano numerosi amministratori dell’Agro Sarnese-Nocerino. Caldoro ha risposto alle domande dei giornalisti sulle critiche ricevute dal sindaco di Salerno, De Luca, pur senza nominarlo, per il riparto dei fondi destinati ai piani di zona per le politiche sociali. “Mi meraviglio che chi fa l’amministratore da tanti anni non conosca i meccanismi e le dinamiche – ha detto il governatore – Noi anche li’, sul fondo sociale, da 140 milioni ora siamo a 60 milioni. Nelle prossime settimane provvederemo a trasferire le risorse, ovvero i 57 milioni che ci passa il governo”. Caldoro ha poi proseguito dicendo: “I Comuni dovrebbero garantire i servizi”. “Comprendo – ha detto – le loro difficolta’ ma, in qualche caso, una festa in meno farebbe recuperare un po’ di soldi da destinare al sociale. Ma – ha concluso – non e’ un discorso che riguarda tutti i Comuni”.(

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->