Salerno: agente libero dal servizio nota ricercato e lo fa arrestare

Scritto da , 26 agosto 2017
image_pdfimage_print

Gli agenti della Polizia di Stato hanno eseguito l’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura di Pistoia nei confronti di M. R., salernitano del 1951, condannato per il reato di furto e nel frattempo resosi irreperibile.

Gli agenti hanno rintracciato l’uomo nella prima mattinata di oggi 25 agosto.

In particolare, a notare il ricercato è stato un agente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico che, libero dal servizio,  ha riconosciuto l’uomo su cui pendeva la nota di rintraccio sull’intero territorio nazionale.

L’uomo, annoverante pregiudizi penali per reati compiuti nel territorio salernitano ed in altre regioni italiane, era ricercato in quanto senza fissa dimora e risultato recentemente non rintracciabile dalle forze dell’ordine.

Riconosciuto dall’agente della Polizia di Stato mentre transitava in una via del Quartiere Carmine, sul posto è intervenuto immediatamente un equipaggio della sezione Volanti della Questura di Salerno che ha provveduto a bloccare l’uomo che non ha apposto resistenza.  M. R. è stato poi condotto presso la locale casa circondariale.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->