Salernitana, vicini gli esterni Falzerano e Tripoli

Scritto da , 11 giugno 2014

SALERNO. Somma mette le ali. La Salernitana sta per ingaggiare due esterni che nei piani del tecnico dovrebbero formare le ali appunto del suo undici: Falzerano e Tripoli sono vicinissimi al granata, ad ore potrebbero essere annunciati dal club. Intanto, tra smentite di rito e dichiarazioni di circostanza, ipotesi da fantacalcio ed offerte economiche ritenute troppo basse, il mercato della Salernitana è entrato finalmente nel vivo ad un mese di distanza dall’eliminazione dai play off. Ad ora, in verità, di ufficiale c’è poco o nulla: Somma, a caccia di riscatto dopo un lustro negativo, ed il terzino Giacomini, altro prodotto di quel market Ascoli tanto caro a Fabiani e che potrebbe sfornare altri elementi utili- o almeno si spera- alla causa granata. Il modus operandi del direttore sportivo, del resto, è noto, ovvero affidarsi spesso a 2-3 club di fiducia e ad un gruppo di giocatori che lo seguono un pò dappertutto. Tripoli potrebbe essere l’ultimo in ordine di tempo: attaccante con buon fiuto del gol, seconda punta in un 4-4-2 o anche esterno in caso di tridente, è reduce da un ottimo campionato ed ha ricevuto ieri una chiamata da Fabiani. Di proprietà del Parma, l’ex Varese era orientato a restare ancora nelle Marche, ma quando Salerno chiama- concretamente- diventa difficile dire di no, anche se gli euro sul tavolo dovessero essere di meno. Laddove, infatti, c’è da tirar fuori moneta sonante ad ora la Salernitana s’è fatta cogliere impreparata: Virdis era pronto a dir di sì a Fabiani, ma il Monza propone un ricco biennale e l’operazione potrebbe essere ufficializzata a breve. In una politica che prevede per lo più prestiti o svincolati di lusso era altresì impensabile che si provasse soltanto a fare un’offerta per acquistare Arrighini, pronto per la B e bestia nera dei granata. Sforzini,invece, guadagna il doppio del partente Ginestra: affare possibile se la Salernitana spalmasse l’ingaggio su due o più stagioni, al momento oltre l’annuale con opzione non si va ed il calciatore continua a trattare con il Pescara per la permanenza. Oggi potrebbe essere il giorno di Falzerano: del Parma, giovane, ma con esperienze in categoria, duttile tatticamente, con uno stipendio alla portata ed attaccato alla maglia, l’identikit perfetto per Lotito e Mezzaroma. Si tratta anche con Altobello, Pezzella, Obodo (ieri richiesto dal Benevento, che prenderà Celjak) ed Orlando (pista un pò più fredda della scorsa settimana), Fabiani ha intenzione di cedere Mounard, ma il francese ha rifiutato Pontedera e spera di parlare presto con Lotito. Gaetano Ferraiuolo

Consiglia