Salernitana travolta a Lecce

Scritto da , 18 Agosto 2019
image_pdfimage_print

Entusiasmo a mille per il Lecce, neo promosso in A, che nel terzo turno di Coppa Italia supera di slancio per 4-0 la Salernitana dell’ex Gianpiero Ventura, salutato dall’urlo dei 16mila spettatori nel rinnovato stadio di Via del Mare. E Gianluca Lapadula ha subito fretta di presentarsi ai suoi nuovi tifosi. Il cronometro segna 4′ e l’attaccante, sfruttando un inatteso liscio di Billong, porta in vantaggio i giallorossi e mette in rete il primo sigillo personale. Il primo tempo e’ un monologo giallorosso, nella ripresa Salernitana piu’ disinvolta e Di Tacchio con una gran conclusione colpisce il palo, complice la provvidenziale deviazione di Gabriel. Ma ci pensa Falco, davvero positiva la sua prova, a mettere in cassaforte il passaggio del turno. Corre il 16′ e il fantasista fa tutto da solo, riceve palla da Tachtsidis, salta tre avversari e lascia partire una sassata che non lascia scampo a Micai. Ancora Lapadula al 31′, imbeccato da Farias, mette a segno la sua doppietta personale, gloria anche per lo sloveno Majer al minuto 37. Nel quarto turno di Coppa il Lecce se la vedra’ con la Spal.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->