Salernitana, torna l’emergenza difesa: uomini contati per mister Colantuono

Scritto da , 16 ottobre 2018
image_pdfimage_print

di Marco Di Martino

Si ritroverà questo pomeriggio la salernitana per riprendere la preparazione in vista del match di sabato prossimo contro il perugia di Nesta. al “Mary rosy” stefano colantuono tornerà a testare uomini e schemi da opporre al Grifone. a disturbare il sonno del trainer in questo week end lungo, il ritorno dell’ormai famigerata emergenza difesa. allo stato attuale colantuono si ritrova a disposizione soltanto tre difensore centrali sui sei presenti in rosa. il capitano raffaele schiavi, infatti, ha quattro giornate di squalifica sul groppone (anche se a breve potrebbe arrivare lo sconto in seguito al ricorso inoltrato dal club granata). romano perticone, che pure era tornato ad allenarsi con il resto del gruppo nella scorsa settimana ed aveva preso parte anche al test in famiglia contro la primavera, è stato vittima di un altro guaio muscolare ed è in forte dubbio per la sfida di sabato prossimo. alessandro bernardini, infine, non è ancora fuori dal tunnel degli infortuni in cui è entrato ormai quasi un anno fa. il centrale di Domodossola, anzi, potrebbe dover ricorrere ad un intervento chirurgico a causa del perdurare dei suoi problemi, con il seguenza potrebbe slittare ancora. a disposizione di colantuono, insomma, ci sono Migliorini e Gigliotti che a questo punto, verosimilmente, saranno anche i componenti del terzetto difensivo davanti a Micai. problemi di tutt’altra natura a centrocampo. saranno in sette, Di tacchio, castiglia, akpa akprò, odjer, Mazzarani, palumbo e Di Gennaro, a contendersi le tre maglie a disposizione, dando per scontato che contro il perugia colantuono riproporrà il 3-5-2. sempre che il tecnico, vista l’emergenza in difesa, non decida di rinunciare ad un difensore centrale per puntare sull’innesto dal 1’ di un centrocampista in più. ad ogni modo ci sarà tempo per stabilirlo. intanto nel pomeriggio lamin Jallow sarà in campo nelle fila del Gambia per la sfida contro il togo. il ritorno in italia dell’attaccante è previsto per domani, anche se, visti i precedenti, c’è da andarci sempre coi piedi di piombo. Difficile, comunque, che Jallow possa partire titolare contro il Perugia.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->