Salernitana, spunta Bocchetti. Pressing su Sprocati

Scritto da , 30 dicembre 2014

di Marco De Martino

SALERNO. Traballa la trattativa per Salvatore Aronica. Quando sembrava praticamente tutto definito, come per stessa ammissione dell’ex difensore del Napoli, l’affare si è arenato. Il motivo? Lotito non intende sottoscrivere un contratto di più di sei mesi con un calciatore di 37 anni. Al massimo il patron avrebbe voluto concedere l’opzione di rinnovo automatico in caso di promozione in B, come accaduto per Bovo e Favasuli, ma l’entourage del mancino siciliano ha risposto picche. E così la Salernitana sta lentamente cambiando obiettivo. per carità, il target è sempre lo stesso: il difensore che dovrà approdare alla corte di Menichini dovrà essere navigato e duttile, magari di piede mancino. Ottenuta la disponibilità da parte di Olivi, Fabiani ha contattato il suo amico Cosimo D’Eboli, diggì della Paganese, a cui ha chiesto informazioni sul conto di Antonio Bocchetti. Ex, tra le altre, di Napoli e Pescara, il classe 1980 potrebbe essere inserito magari in uno scambio con uno dei calciatori in lista di sbarco, ovvero Castiglia, Mounard e Ginestra. Ci sono ampi margini di trattativa e lo stesso Bocchetti, che può giocare sia da centrale che da terzino sinistro, ha dato la sua disponibilità. Per quanto riguarda le altre trattative, la società granata è alla caccia di un terzino destro, un mediano ed un attaccante. Per il primo ruolo, quello di vice Colombo, sembrano essersi raffreddate le piste che portano a Frabotta e Calvarese, per i quali le rispettive società hanno sparato alto, mentre Pollace non convince Menichini. A centrocampo l’obiettivo principale è De Rose, ma anche in questo caso la società propietaria del cartellino, ovvero il Barletta, dopo le proteste dei tifosi ha alzato la posta. Per il ruolo di attaccante, pur restando vigile su diversi obiettivi come Mazzeo, Insigne jr, Donnarumma ed Herrera, la Salernitana ste seguendo sempre con maggiore insistenza Mattia Sprocati. L’indiscrezione ha trovato conferme e riscontri nelle ultime ore e l’affare potrebbe concludersi a stretto giro. In definitiva, dopo Perrulli ed in vista di Caserta, nelle prossime ore almeno un altro acquisto dovrebbe essere ufficializzato dalla Salernitana.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->