Salernitana, serve una notte da vera capolista

Scritto da , 29 Novembre 2020
image_pdfimage_print

di Marco De Martino

Una della partite più toste della stagione da affrontare in piena emergenza: la Salernitana questa sera sarà impegnata nell’ostica trasferta di Cosenza senza buona parte della propria difesa titolare. Come temuto alla vigilia, nessuno dei tre difensori infortunatisi a metà settimana, ovvero Aya, Veseli e Lopez, sono stati inseriti nella lista dei convocati da Fabrizio Castori. Una autentica tegola che costringerà il tecnico a trovare soluzioni alternative per affrontare nel migliore dei modi possibile un avversario tradizionalmente difficile come il Cosenza. I lupi, dopo un avvio incerto, sono in forte ascesa in seguito al successo ottenuto allo Stirpe di Frosinone e vorranno rompere il ghiaccio anche al San Vito-Marulla dove sono ancora all’asciutto di vittorie in questo torneo. Molto probabilmente Castori rispolvererà il vecchio 3-5-2 per tamponare l’emergenza e limitare l’imprevedibilità dei lupi silani.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->